Storia

OLTRECIELO.com nasce a Venezia nel 2004 dall’incontro tra Dario Masciello e Luigi Scaglione. L’idea era di creare una community per condividere l’arte a tutto tondo. Uno spazio aperto dove ognuno poteva mostrare i propri lavori, progetti e idee. Con il tempo, il sito internet si è evoluto. Sono cambiate le necessità, le esigenze e la vita di ogni singolo componente. Nel 2010, Luigi Scaglione, dopo anni a Venezia, ritorna a Napoli, ne diventa il direttore artistico, fondando quello che attualmente è il laboratorio di Audio-Visual and Performing Arts. Nella città partenopea crea un gruppo stabile e forte, formato da professionisti del settore e giovani talenti. Ad accoglierli nei suoi spazi fu il laboratorio di buone pratiche Tunnèl  situato nel centro storico di Napoli.

 
Oltrecielo avpa è un’associazione di competenze. Con il tempo il gruppo si è ampliato e si è trasformato prendendo le sembianze di una produzione Audio-Visiva dalla quale sono nati vari progetti: PRECARIAMENTE INSTABILI (Venezia, 2009) con Dario Masciello protagonista del film, IL CONSENSO (Napoli, 2011) che ha visto importanti collaborazioni come Antonello Cossia, Maria Rosaria Virgili tra gli attori e Valentina Caniglia e Antonio Ferraro nella crew. Nel 2011 Oltrecielo esce fuori dall’Italia va a Wroclaw in Polonia e realizza un cortometraggio dal titolo BUS SCUM, storia scritta da Mario Cipollone, avvalendosi della collaborazione del Teatro ARKA e del gruppo del politecnico FOSA.
 
Nel 2012 viene presentato il progetto IL PRINCIPIO DEL TERZO ESCLUSO, fiore all’occhiello del gruppo, al Festival di Cannes 2012 nella sezione SHORT FILM CORNER. Il film vede come protagonisti oltre a Luigi (regista, sceneggiatore e attore), Antonello Cossia, e Vincenzo Merolla. Nel Luglio 2012 il gruppo di Oltrecielo partecipa alla trasmissione televisiva “Tutto in 48 ore” in onda su RAI 5 vincendo la puntata di Ischia e arrivando alla finalissima di Roma con il cortometragio NON C'È ALTRA ALTERNATIVA.
 
Nel settembre 2012 è in concorso a Napoli Film Festival con ben tre delle sue produzioni: Bus scum, Il principio del terzo escluso e Il consenso.
 
Tra i collaboratori fondatori e colonne portanti del gruppo, ci sono:
 
Luigi Scaglione (IMDb link), regia e art director.
Alberto Corona, produzione esecutiva.
Davide Della Corte, musiche originali.
Simone Montella, scrittore.
Andrea Formenton, legale e sceneggiatore.
Luca Ranieri, presa diretta audio.
Antonio Ferraro, direttore alla fotografia e grip.
Marialaura Di Biase, Roberta Montesano e Mara Fioretti, organizzazione, produzione e distribuzione.
Roberto Di Costanzo, montaggio.
Antonella Romano e Barbara Veloce scene e costumi.
Marcello Falco, macchinista.
Fabio Farinaro, aiuto operator/follow focus.
Paolo Della Puca, aiuto operatore.
Daniele D’Ari fotografo di scena.
Gabriele Della Volpe, grafico.
Michela Iaccarino, ufficio stampa.
Webmaster Francesco Esposito.